FRANCO GIACOSA Direttore d'Orchestra

 

 

 

 

 

 

 

Nato nel 1955

Si è diplomato in Pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio Musicale "N.Paganini" di Genova.

 

Ha studiato successivamente Organo e Composizione organistica, Clavicembalo, Direzione di Coro e Direzione d'Orchestra sotto la guida di Franco Ferrara e Massimo De Bernart.

Concertista affermato, collabora stabilmente con solisti di fama internazionale. Come direttore d'orchestra, sia in produzioni sinfoniche che liriche, ha diretto prestigiose orchestre italiane e straniere, tra cui:

Frankfurter Orchester (Germania) Smetana Philharmonic Orchestra of Prague,(Repubblica ceca), Orchestra Sinfonica di Sanremo ( Orchestre Filarmoniche di Ploiesti, Bacau,  R. Valcea, Craiova, Balkian Philarmonica Orchestra, orchestra di Constanta (Romania), Philarmonic Russian Orchestra, Yugendkammerorchester di   Villingen-Schwenningen (Germania), Ensemble Orchestral et Choral des Alpes de la Mer (Nice) Francia,   Orchestra Filarmonica di Sofia (Bulgaria), Orchestra sinfonica "B. Bruni" di Cuneo, Orchestra Classica di Alessandria. Con Opera Classica Europa   ha diretto nel 2010 Cavalleria Rusticana in Kloster Eberbach  (Germania), e nel 2011 e 2012  il Concerto di Gala  e  Tosca  in Kloster Bentlage, Rheine, Aida, Nabucco e gala verdiani con coro e Orchestra del teatro nazionale di Constanta. E' direttore principale per Opera Classica Europa (Germania) e direttore ospite permanente presso il Teatro nazionale di opera e balletto di Constanta (Romania)

 

E’  stato Direttore stabile del Coro Lirico “P. Mascagni” di Savona, col quale ha collaborato per numerosi anni con il Teatro dell’Opera Giocosa (Il Barbiere di Siviglia di Rossini, Madama Butterfly, Rigoletto, Elisir d’amore, la Clemenza di Tito, ecc.).

 E' membro, unitamente a M. Barboro, P. Fiamingo e G. Giusta, del "Nuovo Quartetto Pianistico Italiano", (www.quartettopianisticoitaliano.it )  formazione unica in Europa per due pianoforti a otto mani, con la quale ha effettuato tournées in Italia e all'estero (Grecia, Bulgaria, ex-Iugoslavia, Tunisia, ex-URSS, Spagna, Portogallo, Germania, Svizzera, Romania, Guatemala, U.S.A.), nonchè alcune incisioni per la radio Vaticana, la RAI TV, le TV di Stato sovietica e bulgara, Tunisi TV, Eurovisione RAI 1 "Concerto di Carnevale 1994". 

Come solista e in formazioni da camera si è esibito, oltre che in Italia, in Svizzera, Austria e Francia.

Unisce all'attività di organista quella di Direttore di Coro; è stato fondatore e direttore stabile del "Coro da Camera di Savona", nonchè membro fondatore dell'Associazione Savonese  per la Musica da Camera, del Complesso d'archi Barocco, della "Camerata strumentale giovanile di Savona" (Orchestra Under 18), "Duo Sivori" (violino e pianoforte) nonchè dello "Strauss Ensemble", specializzato nel repertorio dei valzer di Strauss. 

Già accompagnatore al pianoforte nei Corsi di perfezionamento di Faenza e dell'Accademia Chigiana di Siena, (corsi di canto del M° E. Campogalliani) nonchè Maestro collaboratore e Direttore presso il Teatro Lirico di Alessandria, ha in seguito lavorato presso il Teatro Comunale di Genova (stagione lirica 1981/82), presso il Teatro dell' Opera Giocosa di Savona, presso il Teatro alla Scala di Milano (Stagione lirica 1980/81).

E' stato docente nei Corsi di perfezionamento "Il M° collaboratore nell'Opera Lirica" a Macerata, Alassio, Cuneo, Asti, Savigliano, Genova e Savona.  E' stato inoltre direttore artistico di numerose stagioni musicali e stages, e dall’estate 2000 è direttore artistico dei "Seminari musicali internazionali  G. De Vincenzi” e del Concorso Internazionale di esecuzione musicale “G. De Vincenzi”.  

Docente di Conservatorio dal 1975, attualmente ricopre la cattedra di Lettura della Partitura presso il Conservatorio Statale “G. Verdi” di Torino.